UltimaEdizione.Eu  > 

Punizione per 4 azzurri del volley: rimandati a casa dal Brasile perché si ritirano tardi

Punizione per 4 azzurri del volley: rimandati a casa dal Brasile perché si ritirano tardi

Punizione esemplare per quattro azzurri della nazionale di palla a volo prossima all’impegno della finale della Word League a Rio de Janeiro. Il commissario tecnico, Mauro Berruto,  manda a casa  Dragan Travica, Ivan Zaytsev, Giulio Sabbi e Luigi Randazzo che, adesso, lasciano il Sudamerica per motivi disciplinari perché sono rientrati tardi dopo una giornata di riposo nell’albergo dove è alloggiata tutta la squadra.

Una decisione importante perché si tratta di quattro elementi di valore a livello mondiale, ma Berruto e la Federazione di volley sono stati inflessibili: hanno disatteso le indicazioni valide per tutta la squadra.

Adesso, incroceranno durante il viaggio di ritorno i compagni convocati in fretta e furia dall’Italia.