UltimaEdizione.Eu  > 

Pugile campione italiano medio massimi arrestato per il rapimento di un bimbo di 9 anni

Pugile campione italiano medio massimi arrestato per il rapimento di un bimbo di 9 anni

Pugile arrestato per aver partecipato al sequestro di un bambino di nove anni per costringere la madre a restituire droga dal valore di 5 mila euro.

Si tratta di Mirco Ricci di 25 anni di età soprannominato “The Predator”, già pregiudicato. Con lui arrestate la madre, la sorella e un’altra donna che hanno organizzato ed effettuato il rapimento del bambino. Sono adesso tutti accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione, aggravato dalla minore età del sequestrato.

Ricci  è già assurto all’onore delle cronache per questioni extra sportive perché due anni fa era stato gambizzato in auto dopo un incontro di pugilato e nel marzo scorso per una rissa seguita all’incontro con l’ucraino Demchenko a seguito del quale l’italiano ha perso il titolo europeo dei medio massimi.