UltimaEdizione.Eu  > 

Potente autobomba uccide almeno 20 persone a Idlib nella Siria nord occidentale nel mercato della città

che si trova a pochi chilometri dal confine con la Turchia, sul fiume Oronte. L’esplosione è avvenuta il Una potente autobomba ha ucciso almeno 20 persone a Idlib nella Siria nord occidentale. L’esplosione ha preso di mira il mercato della città, che si trova a pochi chilometri dal confine con la Turchia, sul fiume Oronte. L’esplosione è avvenuta il giorno dopo che nella stessa zona sono stati rapiti sei volontari della Croce Rossa internazionale e della Mezza Luna Rossa . Tre dei rapiti, però sono stati rilasciati e si sa che sono in buone condizioni. I ribelli controllano ampie zone della città fasce di Idlib, e rapimenti sono diventati un problema crescente in alcune parti ribelli della Siria, rivolti sia ai giornalisti e operatori umanitari. Nessuno ha ancora rivendicato l’attentato.
In precedenza due altre autobombe sono state fatte esplodere nel centro della Capitale, Damasco, ma non é stato segnalato alcun ferito, né morti.

Red