UltimaEdizione.Eu  > 

Pirelli: pesanti condanne per 24 morti provocati dall’amianto nelle fabbriche milanesi del gruppo

Pirelli: pesanti condanne per 24 morti provocati dall’amianto nelle fabbriche milanesi del gruppo

Condannati a pene comprese fra i 3 anni e i 7 anni e 8 mesi di reclusione undici ex dirigenti della Pirelli per l’accusa di omicidio colposo in 24 casi di operai morti per tumori loro provocati dall’amianto presente negli stabilimenti milanesi di Pirelli tra gli anni Settanta e Ottanta.

Tra i condannati due ex amministratori delegati della Pirelli e Guido Veronesi fratello dell’oncologo Umberto. Disposta l’interdizione dai pubblici uffici di alcuni dei condannati.