UltimaEdizione.Eu  > 

Piombino: arrestata infermiera dell’Ospedale. Serial killer con 13 pazienti uccisi

Piombino: arrestata infermiera dell’Ospedale. Serial killer con 13 pazienti uccisi

Arrestata a Piombino, in Provincia di Livorno, un’infermiera accusa di omicidio volontario continuato per aver ucciso ben 13 pazienti ricoverati nell’ospedale della città portuale toscana. Si tratterebbe di una vera e propria serial killer.

L’arresto è stato eseguito dai carabinieri del Nas di Livorno su disposizione del gip del Tribunale di Livorno perquisizione. I militi hanno anche eseguito una perquisizione.

L’infermiera, di cui non sono state rese note le generalità, avrebbe consumato gli omicidi nel corso del biennio 2014 e 2015. I pazienti erano stati ricoverati per patologie diverse nell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale civile di Piombino.

L’indagine servirà a confermare e a meglio definire le accuse e a scoprire le motivazioni della serie di omicidi di cui la donna è accusata.