UltimaEdizione.Eu  > 

Pioggia di oro su nuoto e scherma per Italia

Pioggia di oro su nuoto e scherma per Italia

Giornata veramente dorata per l’Italia ai mondiali di nuoto e a quelli di scherma. Prima è arrivata la vittoria di Federica Pellegrini che ha fatto una rimonta eccezionale nei 200 stile libero da Budapest dove sono in corso le competizioni in vasca. Una vittoria piacevole anche perché inattesa per la 29 enne nuotatrice che negli ultimi tempi sembrava aver visto appannato il suo smalto.

Poi è stata la volta degli 800 metri  dove Gabriele Detti, anch’egli autore di un finale fantasmagorico, ha concluso davanti a tutti, compreso Gregorio Paltrinieri, giunto terzo. Ma Paltrinieri è atteso nella sua specialità mondiale che sono i 1500 dove si è qualificato con il miglior tempo.

Nella scherma, a Lipsia, l’Italia torna in testa al medagliere con il quarto oro di questi campionati del mondo battendo nel fioretto a squadre i fortissimi e temutissimi statunitensi. 45 a 41. Grandi trascinatori Avola e Garozzo.