UltimaEdizione.Eu  > 

Picasso batte ogni record per il costo di un’opera all’asta: 160 milioni

Picasso batte ogni record per il costo di un’opera all’asta: 160 milioni

“Donne di Algeri “di Picasso è stato battuto all’asta da Christie a New York per 179,3 milioni di dollari, oltre 160 milioni in euro, diventando così il quadro più costoso nella storia delle vendite al mondo.

L’asta è durata 11 minuti e molte sono state le offerte fatte telefonicamente come è oramai consuetudine andando molto al di là delle previsioni di Christie che puntavano a raggiungere i 140 milioni di dollari.

Altro record quello raggiunto da una scultura di Alberto Giacometti che ha battuto, anche in questo caso, il record mondiale nel suo settore con 141,3 milioni dollari. Si tratta di un’opera ad altezza naturale intitolata Pointing Man realizzata dall’artista svizzero nel 1947.

In entrambi i casi gli acquirenti sono rimasti anonimi e per entrambe le opere Christie prende una commissione del 12 per cento, inclusa nel prezzo di battitura.