UltimaEdizione.Eu  > 

“Per sopravvivere ho dovuto bere la lozione da bagno”. Drammatica intervista dopo massacro Kenya

“Per sopravvivere ho dovuto bere la lozione da bagno”. Drammatica intervista dopo massacro Kenya

Si chiama Cynthia Cheroitich. Studentessa dell’Università di Garissa in Kenya, è stata trovata nascosta dopo due giorni in un armadio a muro dove si era rifugiata dopo l’attacco dei terroristi islamisti somali di al-Shabab. Intervistata dalla BBC, ha raccontato che per la sete era stata costretta a bere la lozione da bagno per dissetarsi. Uscire da quell’armadio, dove continuava a rimanere anche dopo che i terroristi erano stati sopraffatti ed uccisi, per Cynthia deve essere stata proprio una liberazione.