UltimaEdizione.Eu  > 

Per la prima volta una donna al comando di una nave militare italiana. E’ Catia Pellegrino, 37 anni, pugliese.

Nata a Copertino, in provincia di Lecce, Catia Pellegrino dal 19 giugno, con il grado di Tenente di Vascello, comanda il pattugliatore “Libbra”, di base ad Augusta, nel sud della Sicilia. Catia Pellegrino ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno. Una formazione di cinque anni, duri che ne hanno plasmato il carattere, rinforzandone le convinzioni. Ricorda con un misto di orgoglio: “Al concorso di ammissione c’erano solamente 31 posti a disposizione. Le domande per essere erano più di cinquemila. E’ stato come vincere un terno al lotto. Ce l’ho messa tutta e sono riuscita a coronare il sogno.”

Red