UltimaEdizione.Eu  > 

Per la prima volta, i Patriot Usa schierati in Arabia Saudita abbattono missile

Per la prima volta, i Patriot Usa schierati in Arabia Saudita abbattono missile

Non è stata la contraerea dell’Arabia Saudita ad abbattere un missile Scud lanciato da oltre confine da parte delle milizie sciiti degli Houthi dello Yemen. Si è trattato invece di una batteria Patriot diretta da militari americani. Si sapeva che gli Usa avevano assicurato il paesi del Golfo che avrebbero provveduto a garantire la loro difesa, ma nessuno immaginava che la conferma sarebbe venuta così presto.

Il Patriot è un missile antimissile divenuto famoso già ai tempi della prima crisi del Golfo del 1991 quando era ai primi passi nello svolgere il ruolo di intercettatore di missili e razzi sparati contro gli obiettivi che esso deve difendere.

Il lancio del missile ha seguito lo scontro a fuoco tra forze saudite e yemenite avvenuto al confine tra i due paesi che ha provocato la morte di quattro soldati sauditi e di molti Houthi.