UltimaEdizione.Eu  > 

Pechereccio Airone sequestrato di fronte a Misurata

Pechereccio Airone sequestrato di fronte a Misurata

Il peschereccio Airone di Mazara del Vallo è stato sequestrato di fronte alle coste libiche, all’altezza di Musirata, da un gruppo di umini armati che lo hanno abbordato con un un rimorchiatore probabilmente proveniente dalle vicine coste nord africane. E’ probabile che la vicenda si inserisca nelle drammatiche esperienze che il nostro Paese sta vivendo sulle coste del Mediterraneo a causa della ripresa in grande stile del fenomeno di migrazione incontrollato che solo in una settimane ha portato allo sbarco di circa 10 persone provenienti, via Libia, dalle diverse zone dell’Africa Centrale e di quella Sub Sahariana.