UltimaEdizione.Eu  > 

Il parto cesareo influisce sull’evoluzione umana

Il parto cesareo influisce sull’evoluzione umana

L’uso regolare della pratica del parto cesareo starebbe avendo un impatto sulla evoluzione umana secondo degli  scienziati austriaci che hanno pubblicato le conclusioni della loro ricerca sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences .

Una delle trasformazioni più evidente sarebbe quella riscontrata della riduzione delle dimensioni del bacino delle donne.

I ricercatori hanno sviluppato la loro ricerca sulla base di un modello matematico con il quale hanno utilizzato i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e di altri studi a livello internazionale sui dati di nascita di gran parte dei paesi del mondo.

Il fatto è che il parto cesareo consente di evitare  la morte delle partorienti con il bacino stretto e quello di bambini che alla nascita sono dalle dimensioni superiori alla media, destinati a perdere la vita con le madri quasi sempre  nei secoli scorsi e, quindi, selezionando in qualche modo la specie umana sotto questo profilo ed aumentando il numero delle donne che presentano queste caratteristiche. Quelle che nel passato avevano un’alta probabilità di morire mettendo alla luce il proprio figlio, o figlia.

Secondo gli studiosi la percentuale dei bambini che potrebbero essere destinati a non essere partoriti regolarmente, a causa delle loro dimensioni e di quello del bacino della madre,  senza la pratica del cesareo,  sarebbe circa del 3 %.