UltimaEdizione.Eu  > 

Parigi: nessuna aggressione Isis. L’insegnante si era ferito da solo e inventato tutto

Parigi: nessuna aggressione Isis. L’insegnante si era ferito da solo e inventato tutto

Si era inventato di sana pianta la storia di essere stato aggredito con un pugnale da un uomo che inneggiava all’Isis.  L’insegnante di una scuola materna francese di Aubervilliers, un sobborgo di Parigi, alla fine ha confessato agli inquirenti che non era vero niente e che nessuno lo ha aggredito mentre si trovava da solo in classe.

La notizia dell’aggressione, ovviamente, aveva fatto il giro del mondo a causa del comprensibile clima di tensione che si è creato dopo i recenti fatti di sangue legati all’estremismo islamista in tutti e cinque i continenti, in particolare dopo gli attacchi di Parigi dello scorso 29 novembre.

L’insegnante 45 enne si è tagliato da solo con un taglierino e ha dovuto comunque ricorrere alle cure mediche.