UltimaEdizione.Eu  > 

Papa Francesco continua il repulisti contro i preti pedofili

Papa Francesco continua il repulisti contro i preti pedofili

Papa Francesco continua con la sua azione contro i preti pedofili ed i vescovi che, eventualmente, ne coprono peccati e reati. Adesso, non c’ha pensato due volte ed ha sollevato dall’incarico il vescovo di Kansas City, Robert Finn. Nel linguaggio curiale srebbe più esatto dire che il Pontefice ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi. Il presule era stato condannato negli Stati Uniti per reati legati alla pedofilia perché aveva accorato protezione a padre Shawn Ratigan, un sacerdote che aveva scattato fotografie pronografiche a bambini della sua parrocchia.

Qualche tempo fa, Papa Francesco aveva autorizzato l’arresto di monsignor Jozef Wesolowski, accusato di pedofilia nel periodo in cui era Nunzio Apostolico nella Repubblica Domenicana e rimosso il vescovo di Ciudad de l’Este, in Paraguay, resposnabile di aver coperto casi di pedofilia.