UltimaEdizione.Eu  > 

Papa Francesco accelera sui rapporti con la Chiesa ortodossa: Pasqua in comune

Papa Francesco accelera sui rapporti con la Chiesa ortodossa: Pasqua in comune

Papa Francesco, che ha sempre coltivato una speciale relazione verso il mondo ortodosso ha compiuto un altro passo importante verso i “fratelli separati” avanzando la proposta che tutte le chiese cristiane celebrino la Pasqua lo stesso giorno, in contemporanea. Fino ad oggi, infatti, c’é sempre stato uno sfasamento di una settimana, giacché gli ortodossi celebrano il giorno della Resurrezione di Cristo la domenica dopo rispetto ai cattolici e ai protestanti.

La proposta del Papa è venuta nel corso dell’incontro che ha avuto con sacerdoti provenienti da ogni parte del mondo a Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano.

Nella stessa occasione, Francesco ha esaltato ancora una volta il ruolo della donna sostenendo che Maria, la Madre di Gesù, è ancora più importante degli Apostoli.