UltimaEdizione.Eu  > 

Papa Francesco abbraccia i luterani di Roma: perdoniamoci e mettiamoci al servizio dei poveri

Papa Francesco abbraccia i luterani di Roma: perdoniamoci e mettiamoci al servizio dei poveri

Papa Francesco, nonostante le drammatiche vicende di Parigi, per le quali ha avuto severe parole di condanna, non ha modificato i suoi programmi e si è recato nel pomeriggio a visitare la comunità evangelica luterana di Roma presso il principale luogo di culto romano di questo particolare gruppo di cristiani protestanti che raccoglie 500 fedeli a Roma e circa 4.000 in tutta l’Italia.

Il Papa dopo essere stato accolto dal pastore Jens-Martin Kruse ha invitato cattolici e protestanti a perdonarsi per il male che si sono fatti reciprocamente nel corso dei secoli.

Secondo Francesco verrà il giorno in cui a tutti i cristiani, cattolici o luterani che siano, verrà chiesto soprattutto se si sono messi al servizio dei poveri e degli esclusi, così come Gesù venne per servire e non per essere serviti. Il Papa ha invitato tutti a vivere questo spirito che è al centro del Vangelo e per operare per l’unità dei cristiani.