UltimaEdizione.Eu  > 

Palestina contro Trump: ci ha dato lo ” schiaffo del secolo”

Palestina contro Trump: ci ha dato lo ” schiaffo del secolo”

Duro attacco del presidente della Palestina Mahmoud Abbas contro quello americano, Donald Trump, descrivendo i suoi interventi sulla situazione Israele Palestina come lo “schiaffo del secolo”.  Abbas nel corso di un incontro con i leader della Palestina  ha ribadito che non accetterà alcun piano di pace avanzato dagli Stati Uniti dopo aver il loro  riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele.

Abbas ha anche accusato Israele di aver minato gli accordi di Oslo che avevano avviato il processo di pace nel 1995. L’intervento del presidente palestinese è avvenuto dopo che Trump ha minacciato di tagliare gli aiuti Usa se i palestinesi  rifiutassero i colloqui di pace da lui proposti.

I leader della Palestinesi riuniti  a Ramallah ritengono che con le sue ultime decisioni Trump non assicuri più l’imparzialità necessaria ad assicurare una prospettiva di pace. Si sono quindi tutti uniformati alla posizione di Abbas il quale  aveva già respinto le proposte di  Trump il mese scorso, dopo che l’Assemblea generale delle Nazioni Unite aveva votato contro il riconoscimento da parte degli Stati Uniti di Gerusalemme quale capitale ufficiale di Israele.

Abbas ha sostenuto che le proposte di accordo di Trump sostituiscono “ lo schiaffo del secolo e non lo accetteremo” e che  “Israele ha chiuso Oslo.”