UltimaEdizione.Eu  > 

Pakistan: strage in mercato sciita. Bomba uccide 20 persone

Pakistan: strage in mercato sciita. Bomba uccide 20 persone

Almeno 20 persone sono state uccise in Pakistan e 40 ferite a Parachinar, una zona a maggioranza di popolazione musulmana sciita al confine con l’Afghanistan, dopo che una bomba è esplosa in un mercato di verdura. Secondo I  funzionari governativi,  il bilancio delle vittime è stato destinato a crescere a causa delle condizioni disperate in cui versano numerosi feriti.

Una fazione dei talebani pakistani (TTP) si è assunta la responsabilità dell’attentato a causa del sostegno degli sciiti al regime siriano di Bashar al-Assad ed ha annunciato altri attacchi contro  i musulmani sciiti

Secondo gli inquirenti, l’ordigno esplosivo sarebbe stato improvvisato e nascosto in una scatola di verdure.