UltimaEdizione.Eu  > 

Pakistan: 53 morti per le inondazioni pre monsoniche

Pakistan: 53 morti per le inondazioni pre monsoniche

Almeno 53 persone sono rimaste uccise a causa delle inondazioni causate da piogge torrenziali cadute con particolare violenza sul nord-ovest del Pakistan, soprattutto nella zona di Khyber Pakhtunkhwa, del Kashmir e di Gilgit-Baltistan.

Si tratta di piogge pre-monsoniche causa molto frequentemente di gravi danni alle abitazioni e alle colture soprattutto nelle zone rurali del paese asiatico. Alle autorità,molto spesso, non resta da fare se non invitare la popolazione a trasferirsi in aree meno pericolose per le inondazioni.

Nell’ultima stagione dei monsoni, che cade nel periodo estivo, morirono decine e  decine di persone.