UltimaEdizione.Eu  > 

Pakistan: 21 morti e 50 feriti per l’assalto dei talebani all’università

Pakistan: 21 morti e 50 feriti per l’assalto dei talebani all’università

Cresce il numero delle vittime cadute nel corso dell’assalto compiuto da un gruppo di talebani armati sembra composto da sei terroristi contro l’Università Bacha Khan di Charsadda nel nord-ovest del Pakistan. L’ultimo bilancio parla di 21 morti, di cui quattro sarebbero tra i terroristi che hanno ingaggiato un conflitto a fuoco con le forze di sicurezza dopo aver sparato sui presenti nell’ateneo. Oltre 50 i feriti tra studenti e professori.

Secondo le prime ricostruzioni i  terroristi avrebbero provocato un paio di esplosioni prima di dar corso all’attacco.

Charsadda si trova a circa 50 km  dalla città di Peshawar dove ieri un attentatore suicida si è fatto esplodere provocando 10 morti e 20 feriti CLICCA QUI . Peshawar fu teatro nel 2014 di una strage opera dei talebani che uccisero 150 tra studenti ed insegnanti di una scuola.

I talebani pakistani hanno ufficialmente rivendicato l’azione terroristica contro l’università che conta circa 3.000 iscritti. Al momento dell’attacco, però, nell’ateneo vi sarebbero stati almeno 600 visitatori partecipanti ad un evento culturale dedicato alla poesia in ricordo della morte di un attivista  di etnia Pashtun, di cui fanno parte molte organizzazioni talebane.