UltimaEdizione.Eu  > 

Nuova Zelanda: strage di balene arenate. 100 Salvate dai volontari

Nuova Zelanda: strage di balene arenate. 100 Salvate dai volontari

Altre 240 balene sono spiaggiate in Nuova Zelanda, sulla spiaggia di Golden Bay, a Farewell Spit,  nella parte superiore della South Island. Queste si sono aggiunte alla 400  arenatesi due giorni fa.

Finora i volontari sono riusciti a disincagliarne circa 100 delle  prime centinaia  arenatesi dopo ore ed ore in cui la popolazione locale è rimasta sulla spiaggia isolata  per aiutare i cetacei. Molte delle balene, però,  sono morte durante la notte dopo che erano finite boccheggianti sull’arenile per cause ancora tutte da scoprire.

balene spiaggiate

In centinaia gli abitanti delle zone vicine sono intervenuti per cercare di  salvare i sopravvissuti formando una vera e propria catena umana per disincagliare le balene  approfittando dell’alta marea.

Adesso, però, c’è il rischio che anche le balene sopravvissute tornino sulla spiaggia da cui sono state liberate, così come hanno fatto quelle sopraggiunte successivamente.

Balena spiaggiata

Balena spiaggiata