UltimaEdizione.Eu  > 

Nuova scossa di terremoto di 3.2 a Norcia

Nuova scossa di terremoto di 3.2 a Norcia

Per il secondo giorno di fila si è ripetuta una scossa di terremoto  registrata nei pressi di Norcia. Se quella del 14 ottobre si è verificata nel corso della notte, il giorno successivo è avvenuto nel corso delle ore diurne. L’intensità della magnitudo è stata rilevata dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia è stata ancora una volta pari a 3.2. La profondità è stata rilevata a nove chilometri, per quanto riguarda la prima scossa di terremoto, e un otto chilometri nel caso di quella del giorno dopo. In entrambi i casi non sono stati segnalati crolli, ne danni alle persone o alle cose.

Di seguito l’elenco dei comuni più vicini all’epicentro

 

Norcia venne duramente colpita lo scorso anno dal terremoto che nell’ottobre del 2016 devastò per la seconda volta l’Italia centrale dopo le scosse dell’agosto che distrussero completamente Amatrice ed Accumoli.

Anche la scossa di terremoto della notte ha avuto come epicentro l’area del Parco nazionale dei Monti Sibillini ed ha interessato tutta la zona già terremotata delle province di Perugia, Rieti, Ascoli Piceno e Macerate dove è appena cominciata la ricostruzione.

Giuseppe Careri