UltimaEdizione.Eu  > 

Notizie contro tendenza sui ghiacci dell’Artico: aumentato il volume nel 2013 3 nel 2014

Notizie contro tendenza sui ghiacci dell’Artico: aumentato il volume nel 2013 3 nel 2014

Una notizia pubblicata su Nature Geoscience dai ricercatori dell’University College di Londra va contro tendenza e sembrerebbe smentire molti ecologisti dell’ultim’ora: il volume del ghiaccio nel Mare Artico è aumentato di circa un terzo negli ultimi due anni. In particolare dopo l’estate insolitamente fredda del 2013.

Secondo i ricercatori la crescita dello spessore del ghiaccio sarebbe poi proseguita nel 2014 compensando le diminuzioni registrate nei tre anni precedenti.

La notizia va contro tendenza perché a partire dal 1980 in poi sarebbe stato registrato un continuo calo della copertura dei ghiacci fino a al 40% di quello solitamente misurato, questo stando alle rilevazioni satellitari.

Ultimamente, i ricercatori hanno utilizzato il satellite europeo Cryosat con 88 milioni di misurazioni dello spessore del ghiaccio marino ricevendo la conferma che tra il 2010 ed il 2012, il volume del ghiaccio marino è sceso del 14%, ma è poi aumentato del 33% nel 2013, mentre nel 2014 c’era il 25 % in più della quantità misurata tra il 2010 ed il 2012