UltimaEdizione.Eu  > 

Nigeria: attentatori suicida fanno strage. Anche due donne si fanno esplodere

Nigeria: attentatori suicida fanno strage. Anche due donne si fanno esplodere

In Nigeria, quattro attentatori suicida hanno provocato la morte di almeno 10 persone e il ferimento di molte  altre nella città di Maiduguri, che si trova nello stato del Borno , nella parte nord orientale del paese africano.

Gli attentatori, tra cui due donne, si sono  fatti saltare per aria  nel distretto di Muna. Per il momento, nessun gruppo terroristico ha rivendicato il sanguinoso attacco. Secondo molti osservatori, però, la responsabilità è da addebitare ai terroristi islamici di Boko Haram che hanno  compiuto numerosi attacchi proprio a Maiduguri nel corso degli scorsi anni, senza esitare ad utilizzare kamikaze, tra cui donne.

La prima esplosione è avvenuta vicino ad un gruppo di persone che stavano partecipando alla preghiera serale, uccidendo sette di loro.

Un altro aggressore si è fatto esplodere all’interno di una casa mentre gli altri due si sono fatti esplodere prima di raggiungere i loro obiettivi.