UltimaEdizione.Eu  > 

Nicaragua: feriti e case crollate per un terremoto. Altre scosse nella Repubblica Dominicana

Nicaragua: feriti e case crollate per un terremoto. Altre scosse nella Repubblica Dominicana

Case crollate e feriti a Managua capitale del Nicaragua per una forte scossa di terremoto ufficialmente registrata con un’intensità di magnitudo di 4.9. Successivamente un’altra scossa della stessa intensità ha colpito il più settentrionale Guatemala senza che fossero segnalate conseguenze per la popolazione.

A Managua sono segnalati almeno 14 feriti e circa 90 case distrutte o lesionate. Il sisma che potrebbe essere stato provocato nella conosciuta faglia vulcanica del Nicaragua è stato poi seguito da altre scosse di replica.

La Repubblica dominicana è stata poi colpita da un terremoto di intensità. 5.2, seguito da altre scosse, Anche in questo caso non si hanno notizie di danni alle persone o alle cose.

In precedenza, invece, scosse ancora più violente avevano interessato un’area del Sud America che si trova tra Perù, Brasile e Bolivia, a circa 700 chilometri di distanza dalla capitale peruviana di Lima. L’intensità di magnitudo è stata di 7.5. Le scosse sono state avvertite fino in Argentina. Nel Perù risultano colpite le zone di Arequipa, Cusco, Oxapama, Chiclayo. La profondità del terremoto e’ stata di 600 chilometri. Sembra, però, che in questo caso non si sia stato neppure un ferito.