UltimaEdizione.Eu  > 

Nepal: 12 morti, tra cui un bambino, per le proteste contro la nuova Costituzione

Nepal: 12 morti, tra cui un bambino, per le proteste contro la nuova Costituzione

Almeno otto agenti di polizia, tre manifestanti e un bambino sono stati uccisi nel Nepal occidentale durante gli scontri di piazza provocati da una protesta popolare contro la proposta di introdurre una nuova costituzione proposta, dicono i funzionari.

Gli incidenti più gravi sono accaduti nel distretto di Kailali dove migliaia di manifestanti hanno attaccato con lance, coltelli e lanci di pietre la polizia che cercava di imporre il rispetto del coprifuoco.

La proposta di modifiche costituzionali vorrebbe ristrutturare il paese himalayano sulla base di uno schema federale e la costituzione di sette province.

Le proteste sono avanzate soprattutto dalla minoranza etnica Tharu i quali chiedono la costituzione anche di una loro provincia autonoma.