UltimaEdizione.Eu  > 

Nave russa spara su peschereccio turco. Nuova tensione tra Mosca e Ankara

Nave russa spara su peschereccio turco. Nuova tensione tra Mosca e Ankara

Nuovo scontro diretto tra Russia e Turchia nel Mare Egeo dove una nave da guerra russa, la Smetlivy, ha sparato colpi di avvertimento verso un peschereccio turco per evitare una collisione.

L’addetto militare turco a Mosca, così, è stato convocato ancora una volta al ministero degli Esteri russo per subire una reprimenda sull’incidente.

La crisi tra Mosca e Ankara è iniziata con l’abbattimento di un Jet Sukhoi Su 24 russo dagli F16 turchi perché il velivolo di Mosca avrebbe sconfinato nello spazio aereo turco per 17 secondi. Il Sukhoi è poi precipitato in territorio siriano.

Il ministero della difesa russo ha sostenuto che i colpi di cannone sono stati sparati dall’equipaggio della Smetlivy, perché l’equipaggio del peschereccio turco non ha risposto al contatto radio e non ha risposto ai segnali visivi fatti utilizzando semafori o con il lancio di avvertimento di razzi.