UltimaEdizione.Eu  > 

Napoli: 86 enne muore dopo essere stato operato al femore sbagliato

Napoli: 86 enne muore dopo essere stato operato al femore sbagliato

Operato al femore sbagliato muore perché non ha retto il cuore di Tomaso Stara, l’86 enne vittima di un errore accaduto lo scorso 29 giugno all’ospedale Sant’Anna e Madonna della Neve di Boscotrecase, in provincia di Napoli.

Si presume che a risultargli fatali siano state le due anestesie praticate al paziente a stretto giro di tempo nel giro di poche ore, per la doppia operazione cui è stato sottoposto per rimediare allo sbaglio.

Si tratta dell’ennesimo problema per la struttura sanitaria napoletana su cui pendono diverse denunce relative ad altri presunti casi di malasanità. Intanto, i sanitari coinvolti in questo caso sono stati sospesi, in attesa di accertare le responsabilità.