UltimaEdizione.Eu  > 

Multa Ue sui rifiuti: siamo arrivati a 21 milioni e 800 mila euro e ancora niente si muove

Multa Ue sui rifiuti: siamo arrivati a 21 milioni e 800 mila euro e ancora niente si muove

Ogni tanto siamo costretti ad aggiornare il totale sulla crescente multa che l’Italia è stata condannata a pagare per non avere ottemperato alle disposizioni europee in materia di smaltimento dei rifiuti, in particolare  per le cosiddette ecoballe della Campania.

Dopo una precedente sentenza della Corte europea del 2010, visto che il nostro Paese non ha fatto niente nel frattempo, e comunque si parla di rifiuti che devono essere smaltiti dal 2006, lo scorso 15 luglio è giunta una sanzione precisa che ci obbliga al versamento di una multa di 20 milioni di euro, come cifra forfettaria per il periodo pregresso, e a 120 mila euro al giorno fino a quando  non sarà risolto il problema.

Ad oggi non risulta che sia stato fatto niente neppure dopo che al ministro è stata indirizzata una interrogazione da parte dell’onorevole Fauttilli al Ministro Galletti così come da noi registrato la settimana scorsa in un nostro articolo. CLICCA QUA . Il Ministro non ha ancora risposto.