UltimaEdizione.Eu  > 

Morti e feriti per violentissimo terremoto tra India e Birmania

Morti e feriti per violentissimo terremoto tra India e Birmania

Un violento terremoto ha provocato morti e feriti tra India, Birmania e Bangladesh. L’intensità della magnitudo è stata rilevata con 6.7. La profondità registrata a 17 chilometri dal servizio meteorologico dell’India. Al momento è segnalata la morte di cinque persone ed il ferimento di altre 30, ma si teme che il bilancio sia destinato a salire.

L’epicentro, infatti, è stato individuato nella popolosa area di Imphal, la capitale dello stato di Manipur, dove è segnalato il crollo di numerosi edifici. Alcuni anche di nuova costruzione.

La violenta scossa, che inizialmente era stata valutata anche più alta, con 6.8 di magnitudo, è stata avvertita in una larga area della regione settentrionale del sub continente indiano. Non si hanno ancora notizie ufficiali sui danni alle persone e alle cose provenienti dalla Birmania, che recentemente ha cambiato il proprio nome ufficiale in Myanmar.