UltimaEdizione.Eu  > 

Monta lo scandalo fondi neri in Spagna con il premier Mariano Rajoy sempre più chiamato in causa nella bufera.

L’ex tesoriere del PP Luis Barcenas, scaricato dal partito, ha parlato per la prima volta nel corso di un interrogatorio durato 5 ore davanti al giudice Pablo Ruz tirando in ballo Rajoy. Il leader del Partido Popular, infatti, non solo sarebbe stato al corrente dei finanziamenti illeciti al partito, ma avrebbe lui stesso ricevuto 25.000 euro in contanti nel 2010 e 20.000 euro nel 2008. Mariano Rajoy ha negato, invece, ancora una volta di aver ricevuto fondi in nero del partito.