UltimaEdizione.Eu  > 

Mondiali di rugby: Italia segue l’Inghilterra fuori dal torneo, ma fa gara d’orgoglio contro l’Irlanda

Mondiali di rugby: Italia segue l’Inghilterra fuori dal torneo, ma fa  gara d’orgoglio contro l’Irlanda

Dopo l’Inghilterra, anche l’Italia del rugby mastica amaro al mondiale che è in corso proprio in Gran Bretagna. Fuori tutte e due.  Ma se per gli inglesi è un proprio e vero lutto nazionale, l’Italia ci resta male, ma almeno ha la soddisfazione di aver spaventato  la fortissima Irlanda contro cui ha riscattato un intero torneo andato storto.

Finisce 16 a 9 per i verdi che, però, hanno faticato non poco per tenere a distanza gli azzurri di Parisse. Ora all’Italia manca la partita contro la Romani che, nel caso fosse vinta, e quindi finisse in terza posizione nel proprio girone, consentirebbe agli azzurri di acquisire direttamente la partecipazione alla fase finale dei prossimi campionati del mondo.

L’Inghilterra subisce uno scacco terribile: paese ospitante, inventrice del rugby viene eliminata al primo turno dei campionati . Una cosa mai vista. Dopo la sconfitta patita nel tempio mondiale di questo sport, nel mitico stadio di Twickenham, per 33 a 13 contro i “canguri” dell’Australia è matematicamente certo, infatti,  che il turno del proprio girone sarà passato dagli australiani e dal Galles che nella prima partita aveva superato i bianchi padroni di casa.