UltimaEdizione.Eu  > 

Missile yemenita intercettato e distrutto da batteria Patriot dell’Arabia Saudita

Missile yemenita intercettato e distrutto da batteria Patriot dell’Arabia Saudita

La contraerea dell’Arabia Saudita ha abbattuto un missile Scud lanciato da oltre confine da parte delle milizie sciiti degli Houthi dello Yemen. Si è trattato di un intervento di una batteria Patriot, il famoso missile antimissile fornito ai Sauditi, come ad Israele, dagli Stati Uniti e diventato famoso già ai tempi della prima crisi del Golfo del 1991.

Il lancio del missile ha seguito lo scontro a fuoco tra forze saudite e yemenite avvenuto al confine tra i due paesi che ha provocato la morte di quattro soldati sauditi e di molti Houthi.