UltimaEdizione.Eu  > 

Missile Corea del Nord. Poteva trasportare bomba nucleare e fare 5000 km

Missile Corea del Nord. Poteva trasportare bomba nucleare e fare 5000 km

Il missile lanciato dalla Corea del Nord poteva trasportare la bomba atomica e sarebbe stato in grado di percorrere una distanza di ben 5 mila chilometri, quasi il doppio di quelli coperti finora dai vettori lanciati dai nord coreani.

L’allarme è stato lanciato dal governo di Seul estremamente preoccupati del comportamento minaccioso dei fratelli separati del nord. La capitale della Corea del Sud è veramente vicina al confine di quella settentrionale, al punto che potrebbe essere colpita persino dalla possente artiglieria di Pyhonghyan.

La Corea del Nord mette in atto l’ennesima provocazione con il lancio di un missile che ha sorvolato l’isola di Hokkaido nel nord del Giappone per poi inabissarsi in mare. Immediate le reazioni internazionali per quella che Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha definito una minaccia “senza precedenti”.  Unanime la condanna espressa dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite riunitosi in tutta fretta a New York. Anche Cina, il grande alleato della Corea del Nord, e Russia hanno espresso il proprio giudizio negativo.

La Corea del Nord ha recentemente condotto una serie di test missilistici, ma questa è la prima volta che viene sorvolato il territori giapponese con missili di natura militare. In due precedenti occasioni- nel 1998 e nel 2009 – la Corea del Nord ha lanciato dei satelliti non armati.

Il lancio delle scorse ore ha riguardato un missile che ha volato per oltre 2.700 km e secondo gli esperti potrebbe trattarsi di  un Hwasong-12, un’arma di nuova generazione di recente sviluppo da parte della Corea del Nord. Il vettore ha toccato un’altezza massima di circa 550 km ed è caduto nell’Oceano Pacifico a 1.180 km dalla costa giapponese.