UltimaEdizione.Eu  > 

Ministro dei Trasporti su parco bus: annunciato un piano nazionale per il rinnovo Anav e Asstra apprezzano l’iniziativa di Lupi

Ministro dei Trasporti su parco bus:  annunciato un piano nazionale per il rinnovo  Anav e Asstra apprezzano l’iniziativa di Lupi

Piano quinquennale per il rinnovo del parco mezzi del trasporto passeggeri su gomma. Una vera e propria novità, lanciata dal ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Giuseppe Lupi che ha annunciato, ed è la prima volta, l’avvio di un piano strutturale per il rinnovo dell’intero parco autobus nazionale. Un “problema” finora da sempre trascurato e irrisolto, per un verso totalmente escluso da qualsiasi intervento, come per gli autobus turistici, e per l’altro soggetto a iniziative tanto estemporanee quanto parziali e insufficienti come sta continuando avvenire per quanto riguarda il trasporto pubblico locale.

aaabus1 lupiIniziativa che ha immediatamente riscosso il plauso e il sostegno dell’ANAV, l’Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori, che insieme all’altra organizzazione delle aziende di trasporto pubblico locale, l’ASSTRA, aveva già nel 2012 con un apposito studio denunciato la grave situazione del parco autobus turistico e ripetutamente segnalato il progressivo deterioramento del parco autobus TPL. “Non possiamo che apprezzare – dice un comunicato ANAV – il fatto che finalmente il Ministro dei Trasporti faccia ritornare nel proprio dicastero competenze e proposte per settori vitali dell’economia della qualità di vita del Paese. E la collaborazione del sistema di imprese a questo progetto sarà naturalmente ampia e convinta, con l’auspicio che il suo avvio, data la drammatica situazione del settore, trovi attuazione nel più breve tempo possibile.

Red