UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: strage sulle coste Libia. 41 morti

Migranti: strage sulle coste Libia. 41 morti

Sulla spiaggia della Libia di Sebratha sono stati ritrovati e raccolti i corpi di 41 migranti annegati nel tentativo di attraversare il Canale di Sicilia e raggiungere l’Europa attraverso l’Italia.

L’annegamento di questo ultimo gruppo di migranti sarebbe avvenuto cinque, sei giorni fa e nessuno conosce per ora le circostanze in cui è maturata questa ennesima strage e se, in realtà, le vittime di un affondamento di una delle tante carrette del mare che solcano il Mediterraneo non siano state molte di più.

Nel frattempo in migliaia sono i profughi raccolti in mare e trasportati sia nei porti italiani, sia in quelli spagnoli.

Nel corso della passata settimana sarebbero circa sette mila i migranti sbarcati in Italia. In mille solo per il porto di Cagliari.