UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: nuova tragedia in mare tra Turchia e Grecia. Ritrovati 36 corpi. Molti i bambini

Migranti: nuova tragedia in mare tra Turchia e Grecia. Ritrovati 36 corpi. Molti i bambini

Sono 36 i corpi ritrovati sulla costa turca a seguito dell’ennesima tragedia che ha colpito i migranti che cercano di raggiungere l’Europa navigando fino in Grecia.

Secondo le prime ricostruzioni, le imbarcazioni su cui si trovavano si sarebbe rovesciata nel tratto di mare che conduce all’isola di Lesbo.

I corpi sono stati ritrovati sulle spiagge di Ayvalik e Dikili che distano tra di loro circa 50 km a causa del moto delle correnti che nelle ultimi giorni sono state più forti del solito a causa delle condizioni del tempo.

Tra i corpi ritrovati, numerosi sono quelli di bambini, oltre che quello di una donna in stato interessante. La
Guardia costiera turca di Ayvalik ha salvato otto persone riuscite miracolosamente a sfuggire alle onde.