UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: nuova strage nel mare della Libia. 240 morti

Migranti:  nuova strage nel mare della Libia. 240 morti

Con il passare delle ore si definisce il quadro di una ennesima strage consumata nelle acque della Libia dove si teme i migranti morti annegati possano essere 240.

La notizia viene da una organizzazione umanitaria spagnola, Proactive Open Arms, dopo il recupero di alcuni corpi. Sono, infatti, affondati in due momenti diversi, due barcono ciascuno dei quali può trasportare 120 persone.

Ancora, però, non sono chiare le dinamiche del doppio naufragio, così come la località libica da cui sono partite le imbarcazioni.

Continuano le ricerche dei soccorritori con la speranza di ritrovare e mettere in salvo almeno quanche migrante ancora in vita.