UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: l’Europa stanzia 1 mld di dollari per i rifugiati nel Medio Oriente

Migranti: l’Europa stanzia  1 mld di dollari per i rifugiati nel Medio Oriente

L’Unione europea ha stanziato 1,1 miliardi di dollari a favore delle agenzie delle Nazioni Unite impegnate a favore dei rifugiati in Medio Oriente, in particolare della Siria. La decisione è stata presa nel corso della riunione del Consiglio europeo dei 28 paesi organizzata per affrontare il problema del flusso di rifugiati che sta dividendo le diverse capitali da alcuni mesi.

Il Presidente di turno, il polacco Donald Tusk, ha detto però che l’incontro si è svolto in maniera meno conflittuale del previsto dopo che negli ultimi mesi c’è stata una fortissima polemica con i paesi della parte orientale dell’Unione, in particolare con Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia a Polonia.

In particolare, nel corso della riunione, ha detto Tusk, è stata esaminata la situazione determinatasi ai confini tra Austria e Ungheria dove nel corso dell’estate sono transitate decine di migliaia di rifugiati intenzionati a raggiungere la Germania creando numerose occasione di attrito tra i due paesi e tra la Commissione europea e l’Ungheria che ha creato un muro di confine con tutti i paesi confinanti.