UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: accordo Europa Turchia

Migranti: accordo Europa Turchia

Accordo raggiunto tra l’Unione europea e la Turchia per la questione dei migranti. Secondo l’intesa raggiunta con una unanime posizione dei 28 paesi europei e di Ankara, prevede che a partire dalla mezzanotte di domenica prossima, 19 marzo, i migranti in arrivo in Grecia saranno rimandati in Turchia se la loro richiesta di asilo è respinta.

I paesi europei, invece, per ogni migrante rispedito in Turchia accoglieranno un siriano tra quelli al momento rifugiati  in Turchia. Previsti anche aiuti finanziari al governo turco.

Protesta della portavoce di Amnesty International, Kate Allen, secondo la quale  “è assolutamente vergognoso vedere i leader che cercano di evitare i propri obblighi di legge”, riferendosi al meccanismo escogitato che, evidentemente non soddisfa i criteri diritto d’asilo che Amnesty vorrebbe vedere applicare integralmente.

La necessità di un accordo con Ankara è diventata stringente dopo che nel corso del  2015 circa un milione di profughi  sono entrati nell’UE dalla Turchia alla Grecia.