UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: 40 morti raccolti sulle coste della Libia. Ricerche di altri 30

Migranti: 40 morti raccolti sulle coste della Libia. Ricerche di altri 30

I corpi di 40 migranti sono stati ritrovati sulle coste della Libia, sulle spiagge di Zliten, ad oriente della capitale Tripoli e su quella della vicina Khoms. Le correnti marine hanno fatto una macabra distribuzione facendone arenare 27 nel primo caso e altri 13 nell’altro.

La Mezzaluna Rossa. equivalente dei paesi islamici alla nostra Croce Rossa, sostiene che almeno altre 30 persone sono da considerarsi dispersi perché si trovavano sullo stesso barcone affondato.