UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: 10 donne annegano al largo della Libia. Salvi in 100

Migranti: 10 donne annegano al largo della Libia. Salvi in 100

10 donne sono annegate a causa del capovolgimento di un gommone carico di migranti a circa 32 chilometri dalle coste della Libia. Salvate altre 100 persone che facevano parte del carico di esseri umani diretti verso l’Italia attraverso il Canale di Sicilia.

Questa ennesima strage del mare è avvenuta a poche ore dal recupero del barcone in cui persero la vita circa 900 immigrati nell’aprile del 2015.

I soccorsi, anche in questo caso, sono stati assicurati dalle forze navali dell’Italia visto che la Guardia costiera si è immediatamente regata sulla scena del naufragio non appena è stato lanciata la richiesta di soccorso.

Il gommone su cui erano imbarcati migranti è stato raggiunto mentre era in parte sommerso e in procinto di affondare definitivamente a causa del forte vento e delle onde che raggiungevano fino a 2 metri di altezza.