UltimaEdizione.Eu  > 

Messico: ucciso un cuoco italiano nella sparatoria durante festival

Messico: ucciso un cuoco italiano nella sparatoria durante festival

Un uomo ha ucciso in Messico cinque persone sparando nel  club Blue Parrot  che ospitava  un festival di musica elettronica a Playa del Carmen, nello stato di Quintana Roo. 12 i feriti.

Tra le vittime c’è anche Daniel Pessina che da tempo viveva in Messico dove lavorava come cuoco. Con lui, sono stati uccisi  due canadesi e un cittadino colombiano. La quinta vittima è una donna morta nel fuggi fuggi generale che ha seguito la sparatoria.

Le nostre autorità hanno immediatamente contattato i familiari del nostro connazionale, originario del milanese.

Secondo le autorità del Messico,  la sparatoria è stata provocata  da un litigio sorto tra le persone presenti all’interno del club.

Al festival, al suo decimo anno di vita, è meta di turisti stranieri, provenienti soprattutto dagli Stati Uniti e dal Regno Unito.

Vittima sul pavimento

Vittima sul pavimento