UltimaEdizione.Eu  > 

Messico: ripreso il super boss della droga. “Tradito” da attori e registi che volevano fare un film sulla sua vita

Messico: ripreso il super boss della droga. “Tradito” da attori e registi che volevano fare un film sulla sua vita

L’uomo forse più ricercato al mondo, e il più importante boss della droga messicana, Joaquin  Guzman, detto “El Chapo”, è stato ripreso e rinchiuso di nuovo nel carcere di massima sicurezza da dove era fuggito sei mesi fa attraverso un tunnel scavato sotto il pavimento della sua cella.

Guzman è stato arrestato nella città di Los Mochis nel suo stato natale di Sinaloa e da dove era partito per il controllo del mercato mondiale della droga.

La sua cattura è stata effettuata dopo una sparatoria nel corso della quale sono state uccise sei persone, tra cui un marines messicano impegnato nella cattura del boss.

Gli inquirenti sono riusciti a rintracciare El Chapo seguendo alcuni attori e produttori che si erano messi alla sua ricerca per fare un film sulla sua vita, come ha rivelato il Procuratore generale del Messico, Arely Gomez.

Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha definite l’arresto di Guzman come una “vittoria per lo stato di diritto”.