UltimaEdizione.Eu  > 

Maldive: arrestato vicepresidente dopo attentato al presidente

Maldive: arrestato vicepresidente dopo attentato al presidente

Il vice-presidente delle Maldive, Ahmed Adeeb, è stato arrestato accusato di essere collegato ad un presunto complotto per assassinare il presidente.

Il presidente Abdulla Yameen era scampato ad una esplosione avvenuto a bordo della barca che stava usando per tornare a casa dall’aeroporto tre settimane fa.

La sicurezza è stata rafforzata nella capitale Male nel timore di “agitazioni” da parte dei sostenitori di Adeeb.