UltimaEdizione.Eu  > 

Mafia Capitale: sequestrati 16 milioni di euro a Salvatore Buzzi

Mafia Capitale: sequestrati 16 milioni di euro a Salvatore Buzzi

La Guardia di Finanza, nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta su Mafia Capitale ha provveduto a sequestrare beni dal valore di circa 16 milioni. Si tratta di beni  riconducibili a Salvatore Buzzi, considerato il capo delle cooperative sociali arrestato nel corso dell’indagine con il suo socio Massimo Carminati, già associato ai gruppi terroristici neo fascisti e alla Banda della Magliana.