UltimaEdizione.Eu  > 

Lucia Bellucci, scomparsa da Pinzolo (Trento) è stata ritrovata cadavere dai carabinieri a Verona

chiusa nell’auto dell’ex fidanzato. Si tratta di Vittorio Ciccolini, noto avvocato veronese di 44 anni, fermato dopo un inseguimento a piedi. Lui, comunque, non sapeva che i carabinieri avessero già recuperato il corpo della donna in un garage di Verona presso l’abitazione della madre dell’avvocato. La donna aveva denunciato in passato per molestie.

La donna è stata uccisa con due coltellate al cuore. L’omicidio potrebbe essere stato compiuto nello stesso giorno della scomparsa della giovane quando la coppia si é incontrata in Trentino per il pranzo non lontano dal posto di lavoro della donna. Il Ciccolini, però, sembrava certo di essere in procinto dell’arresto perché ha lasciato alcuni messaggi, anche nello studio legale, con la parola “perdonatemi”.

Red