UltimaEdizione.Eu  > 

L’ottimismo fa bene alla salute

L’ottimismo fa bene alla salute

Essere ottimisti fa bene alla salute. E’ l’ennesimo vecchio luogo comune che la medicina moderna conferma in pieno! Un recente studio effettuato da ricercatori della “Concordia University” di Montreal, e pubblicato sulla rivista “Health Psychology”, ha trovato che i livelli di cortisolo, ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, negli ottimisti rimanere più stabile nei momenti di stress rispetto a quanto non succeda ai pessimisti.

Una cosa molto importante. Il cortisolo,infatti, aiuta il sistema immunitario, interviene per la regolazione della pressione del sangue e per il rilascio di insulina. Anche piccoli aumenti dei livelli di cortisolo possono essere utili alla risposta del corpo allo stress in modo da aumentare i livelli d’immunità ed abbassare la sensibilità al dolore. Aiuta, persino, a non ingrassare.

Insomma. gli ottimisti nel loro insieme si possono ritrovare più magri, più intelligenti, più in forma, ed avere meno probabilità di ammalarsi rispetto ai pessimisti.
cortisolo
I ricercatori hanno esaminato le persone utilizzate come cavie durante una settimana media nel corso della quale è accaduto loro di tutto: rimanere bloccati nel traffico, avere un incontro di lavoro, andare al centro commerciale il giorno in cui è più pieno.

In tutte queste situazioni sono poi state rilevate le quantità di cortisolo presenti nel corpo di ciascuno di loro.

Lo studio, realizzato su di un piccolo campione, solo 135 persone, ha avuto però una lunga durata: il cortisolo veniva controllato, a ciascun paziente, cinque volte al giorno per 12 giorni per un periodo di sei anni.

Veronica Gabbuti