UltimaEdizione.Eu  > 

Los Angeles: emergenza per fuoriuscita di metano da deposito. Spostate 2 mila famiglie

Los Angeles: emergenza per fuoriuscita di metano da deposito. Spostate 2 mila famiglie

Il governatore della California Jerry Brown è alle prese con una nuova emergenza ambientale dopo il lungo periodo di siccità che ha colpito il più importante stato degli Stati Uniti. Questa volta ha dovuto dichiarare lo stato di emergenza nel sobborgo di Porter Ranch di Los Angeles a seguito di una fuga di gas metano da un deposito sotterraneo.

Più di 2.000 famiglie sono state allontanate dalle loro case e trasferite lontano dalla zona dove molte persone hanno accusato malori e problemi alla respirazione con mal di testa, nausea, vomito.

Il pozzo si trova in una zona montuosa a circa due chilometri di distanza dalle zone residenziali. Le fuoriuscite di metano sono iniziate lo scorso ottobre, ma i tecnici hanno già annunciato che non sarà possibile bloccarla fino al prossimo mese di febbraio.

Secondo gli esperti, le sostanze immesse nell’atmosfera corrisponderebbero a quelle provocate dalla combustione di quasi 700 milioni di galloni di benzina, pari all’inquinamento dei 4.5 milioni di auto circolanti ogni giorno.