UltimaEdizione.Eu  > 

Liporace rinuncia a comandare i Vigili urbani di Roma

“Tolgo la mia disponibilità a ricoprire l’incarico di comandante della Polizia Locale di Roma per rispetto delle istituzioni, del corpo di polizia locale della Capitale e dei cittadini romani”.

Oreste Liporace, colonnello dei Carabinieri e nominato dall’amministrazione capitolina quale nuovo comandante dei vigili urbani di Roma ha fatto una dichiarazione all’ANSA comunicando la propria rinuncia all’incarico senza essere entrato in servizio neppure per un’ora.

Il problema della conferma della nomina é emerso quando si é scoperto che al suo curriculum mancava un requisito previsto dal bando.

Red